menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bologna, incidente stradale sulla A14: muoiono nonna e nipotino foggiani

Lo schianto nelle prime ore del mattino. L'auto con a bordo le due vittime, è stata tamponata da un autoarticolato. Hanno perso la vita Raffaele Rizzi e Maria Adele Buonpensiero, bambino e nonna di Foggia

E' di due morti e tre feriti il bilancio del tragico incidente stradale avvenuto nelle prime ore del mattino sull'A14 Bologna-Taranto, all'altezza di Castel San Pietro, nel bolognese. 

Nello schianto tra un autoarticolato e un'Audi A8, sono morti due foggiani, Raffaele Rizzi bimbo di dieci anni, e sua nonna, Maria Adele Buonpensiero di 52 anni, entrambi di Foggia.

Secondo le prime ricostruzioni, l'auto ferma sulla corsia d'emergenza per un guasto al motore, sarebbe stata tamponata dall'autoarticolato. Il piccolo è morto sul colpo, mentre la donna, estratta viva dalle lamiera, è deceduta poco dopo all'Ospedale Maggiore.

Feriti ma non in pericolo di vita il marito della vittima, e due donne di nazionalità romena, di 21 e 40 anni, due conoscenti della coppia. Illeso il conducente del mezzo pesante che ha tamponato l'auto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento