Con la 'diavolina' danno fuoco al furgone di una pasticceria: il gravissimo episodio a San Giovanni Rotondo

E' quanto accaduto la scorsa notte, nella cittadina garganica, dove in via della Rotonda, è stato danneggiato da un principio di incendio il Fiat Doblò del proprietario si una pasticceria della zona. Indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Con un 'tocco' di diavolina (accendifuoco per camini e barbecue), hanno provato a dare alle fiamme il furgoncino di una pasticceria. E' quanto accaduto la scorsa notte, a San Giovanni Rotondo, dove in via della Rotonda, è stato danneggiato da un principio di incendio il Fiat Doblò del proprietario si una pasticceria della zona.

Il fatto è successo poco dopo le 23. Chi ha agito ha appiccato il fuoco alla ruota anteriore destra del mezzo. Fortunatamente, le fiamme non si sono propagate al resto del mezzo. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri: ascoltato dagli inquirenti, la vittima - incensurato del posto - non ha saputo fornire indicazioni utili per risalire agli autori del gesto. La zona non è dotata di telecamere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento