rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Non c'è pace a Foggia, a fuoco il furgoncino di un'azienda: "Abbiamo sentito un boato fortissimo"

Si tratterebbe della quarta intimidazione registrata nel Foggiano dall'inizio del nuovo anno

Atto incendiario nella notte, poco dopo le 4, a Foggia. Nel mirino, un mezzo della 'New Coffeè 0861', azienda che si occupa della distribuzione di caffè, con sede al quartiere Cep. Il fatto è successo nella notte: le fiamme hanno avvolto la parte anteriore di un furgoncino dell'azienda, parcheggiato in strada. Immediato l'allarme lanciato a vigili del fuoco e carabinieri: i primi hanno subito spento il rogo, i secondi hanno avviato le indagini del caso.

Al vaglio dei militari la presenza di telecamere utili in zona. Non si esclude la matrice dolosa del gesto. "Abbiamo sentito un forte boato, tanto forte che hanno vibrato i vetri di casa e ci siamo svegliati di soprassalto" la testimonianza di un cittadino. L'esplosione ha riguardato il serbatoio del mezzo. Si tratterebbe, in tal caso, della quarta intimidazione registrata nel Foggiano dall'inizio del nuovo anno, dope le tre bombe, due a San Severo e una nel capoluogo dauno (leggi).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non c'è pace a Foggia, a fuoco il furgoncino di un'azienda: "Abbiamo sentito un boato fortissimo"

FoggiaToday è in caricamento