Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

A fuoco l'auto del consigliere comunale e avvocato Giulio Scapato: "Non sono sereno". E si dimette da vicepresidente

È accaduto domenica notte. Sono in corso indagini per accertare la natura del rogo. Intanto, il vice presidente del Consiglio comunale ha presentato le sue dimissioni dalla carica

"Non sono sereno, questa è una città invivibile oramai". È lo scoramento del consigliere comunale di Foggia Giulio Scapato, dopo l'incendio della sua auto nella notte di domenica.

La vettura era parcheggiata sotto la sua abitazione, in via Silvio Pellico. Il mezzo è stato sequestrato per accertare la natura del rogo. Esclude possibili motivi legati alla sua professione di avvocato. Non sono state rinvenute tracce di liquido infiammabile.

Ieri sera, tramite comunicazione a mezzo Pec, intanto, Giulio Scapato si è dimesso dalla carica di vice presidente del Consiglio comunale di Foggia. Oggi protocollerà personalmente le dimissioni.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A fuoco l'auto del consigliere comunale e avvocato Giulio Scapato: "Non sono sereno". E si dimette da vicepresidente

FoggiaToday è in caricamento