Grandine e temporali sui Monti Dauni: pezzi di ghiaccio ricoprono Candela

A Candela per circa trenta minuti si è abbattuta una violenta grandinata che ha ricoperto completamente tetti, balconi, asfalto, terreni e macchine

La grandine a Candela (foto di Laura Ruberto)

Dopo la grandinata del 19 giugno che ha colpito Lesina e alcuni comuni dell’Alto Tavoliere e del Gargano, la grandine è tornata a farsi viva in provincia di Foggia. Questa volta a pagarne le spese sono stati i Monti Dauni, in particolare Candela, dove i piccoli pezzi di ghiaccio hanno ricoperto completamente tetti, balconi, asfalto, terreni e macchine. Tra i comuni colpiti anche Ascoli Satriano e Deliceto.

IL VIDEO DELLA GRANDINATA A CANDELA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Assalto paramilitare al blindato portavalori della Cosmopol: sgominata la banda, arresti anche nel Foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento