Cronaca Bovino

Gennaro Russo ritrovato morto, lo psicologo era scomparso a Bovino

Il 54enne psicologo foggiano era un dipendente della Asl e lavorava presso il consultorio familiare. Era scomparso il 1° maggio. Il suo corpo è stato ritrovato a pochi chilometri dal paese

E’ di un paio di ore fa la notizia del ritrovamento del cadavere di Gennaro Russo, lo psicologo della Asl di Foggia scomparso a Bovino il primo maggio, paese in cui viveva e che gli aveva dato i natali 54 anni fa.

Gennaro lavorava presso il consultorio familiare. Il suo corpo, jeans e maglietta, è stato ritrovato dai Cinofili e dai carabinieri di Bovino in una zona impervia a pochi chilometri dal paese dei Monti Dauni.

I familiari ne avevano denunciato la scomparsa il 2 maggio.

Il medico legale giungerà sul posto in tarda mattinata per chiarire le cause del decesso. Sono state oltretutto difficili le operazioni di recupero del cadavere, ritrovato nelle campagne in località “Le Fornaci”.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gennaro Russo ritrovato morto, lo psicologo era scomparso a Bovino

FoggiaToday è in caricamento