Stazione Foggia: scende dal treno per fumare, ma le rubano la valigia

E' accaduto all'arrivo dell'Intercity Notte presso la stazione di Foggia. La donna ha visto un ragazzo portar via la sua valigia e ha urlato. La Polfer ha arrestato un 21enne

Stazione di Foggia

Quando l’Intercity Notte proveniente da Lecce è giunto alla stazione di Foggia poco dopo le 23, una viaggiatrice è scesa dal treno per fumare una sigaretta.

Sul convoglio però qualcuno, approfittando della sua assenza, si è impadronito della sua valigia. Sceso con atteggiamento indifferente dal treno, il ladro, mentre cercava di guadagnare la via del sottopassaggio, è stato notato dalla vittima che ha riconosciuto la sua valigia.

Le urla hanno attirato gli agenti della Polizia Ferroviaria in servizio alla stazione che hanno bloccato il giovane tunisino.

Alla Polfer il ragazzo, con sangue freddo e disinvoltura, ha riferito che la valigia fosse di sua proprietà. Alcune domande sul contenuto del bagaglio hanno consentito agli agenti di smascherare il 21enne e riconsegnare la refurtiva alla proprietaria.

Il viaggio è ripreso e il tunisino è finito in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento