Furto al Comune di Lucera: ladri negli uffici, forzano cassaforte e fuggono con soldi e buoni carburante

In queste ore sono in corso i rilievi della polizia per ricostruire l'accaduto. L'ammontare del bottino verrà quantificato in sede di denuncia

Immagine di repertorio

Furto al Comune di Lucera: ladri penetrano negli uffici e forzano un cassaforte a muro contenente denaro e buoni carburante. Il fatto è successo verosimilmente nel corso della notte, ma a farne la scoperta, questa mattina, sono stati i dipendenti degli uffici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In queste ore sono in corso i rilievi della polizia per ricostruire l'accaduto. Secondo quanto emerso, i ladri sono penetrati nel palazzo comunale forzando una porta d'ingresso secondario; una volta all'interno, hanno aperto - con l'ausilio di una fiamma ossidrica o di un flessibile -  una cassaforte a muro contenente denaro contante (poche centinaia di euro), buoni carburante e documenti vari. L'ammontare del bottino verrà quantificato più precisamente in sede di denuncia. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • Ultima ora: catturato il super ricercato Cristoforo Aghilar

  • Omicidio a Cerignola: almeno 11 colpi d'arma da fuoco, così è stato ucciso Cataldo Cirulli detto 'Dino Str'ppen'

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus: aumentano i casi in Puglia, sono dieci di cui due in provincia di Foggia

  • San Severo, esplosione nella fabbrica di fuochi Del Vicario: c'è un ferito. Il sindaco: "Preghiamo per Luciano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento