A bordo di uno scooter rubano borse nelle auto: due colpi in città

Ad agire due giovani a bordo di uno scooter: il primo episodio in viale Michelangelo, l'altro in via dei Carbonari Dauni. Indaga la polizia

Furti in sequenza, stessa tecnica e – verosimilmente – stessi autori. Sono i furti su auto messi a segno ai danni di ignare automobiliste, derubate della propria borsa nel traffico cittadino. Due i colpi messi a segno della giornata di ieri: il primo alle 19.50 in viale Michelangelo, dove una donna era alla guida della propria auto – una BMW 220 – quando è stata affiancata da due giovani a bordo di uno scooter Scarabeo fucsia.

Con una mossa repentina, la donna - foggiana di 48 anni - ha visto lo sportello lato passeggero aprirsi e una mano afferrare la borsa poggiata sul sedile, contenente il portafogli con tutti i documenti e poche decine di euro, oltre alle chiavi di casa ed altri effetti personali. Lo scooter si è poi dileguato nel traffico cittadino. Poco dopo, un colpo-fotocopia si è ripetuto in via dei Carbonari Dauni: ad agire due giovani in scooter. Su entrambi gli episodi sono in corso le indagini della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento