menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Napoli, danni all'asfalto a pochi mesi dalla fine dei lavori: "Sarà subito ripristinato"

All'origine dei problemi ci sarebbe il tipo di manto utilizzato, un asfalto fonoassorbente, la cui resa, però, non è stata quella auspicata. Morese: "Siamo a conoscenza delle criticità in essere già da tempo, la pausa estiva ha ritardato i lavori che saranno effettuati a partire dal 16 settembre"

Una strada i cui lavori sono stati ultimati solo pochi mesi fa, eppure già compaiono le prime criticità. Ecco in quali condizioni versa l'asfalto in via Napoli, dove in diversi punti sono evidenti le crepe e l'usura del manto stradale, anche nei pressi dello spartitraffico che separa le corsie delle auto dalla pista ciclabile. 

All'origine dei problemi ci sarebbe il tipo di manto utilizzato, un asfalto fonoassorbente, la cui resa, però, non è stata quella auspicata: "Siamo a conoscenza delle criticità in essere già da tempo, la pausa estiva ha ritardato i lavori che saranno effettuati a partire dal 16 settembre", ha dichiarato a FoggiaToday l'assessore all'ambiente e alle politiche energetiche Francesco Morese. 

Quelli di via Napoli non saranno gli unici lavori che verranno effettuati. Presto partiranno quelli già previsti prima dell'estate in via Trinitapoli: "Confidiamo di far partire verso fine settembre la gara per i lavori in via Cavotta, il cui iter è stato rallentato dall'emergenza Covid. In seguito all'approvazione del bilancio programmeremo nuovi interventi sulle altre vie della città", ha aggiunto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento