menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacce sui social e appostamenti sotto casa, così perseguitava una ex compagna di classe: arrestata giovane foggiana

Una 26enne è stata arrestata dagli uomini della squadra mobile, in seguito alla denuncia della vittima, presentata lo scorso febbraio. La ragazza si serviva di diversi profili social per minacciare l'ex compagna di scuola, appostandosi nei pressi dell'abitazione

Gli agenti della Squadra mobile (III Sezione) della Questura di Foggia hanno eseguito eseguito una misura cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di N. C., 26enne foggiana. La giovane è accusata di stalking, perché, con condotte reiterate negli ultimi anni, ha molestato e minacciato una coetanea, sua ex compagna di scuola. 

La vittima ha presentato una denuncia lo scorso mese di febbraio: agli agenti ha raccontato di aver conosciuto l'indagata negli anni 2006-2008 in quanto sua compagna di classe alle scuole medie. Negli anni successivi l'indagata, al termine del ciclo scolastico, palesò l'intenzione di non avere alcun rapporto sociale, non apprezzando il proprio aspetto. E per questo iniziò a inviare numerosi messaggi ingiuriosi e offensivi all'amica, salvo poi pentirsene subito dopo e scusarsi. 

Dopo un periodo di relativa tranquillità, nel Natale del 2016, la vittima, che si trovava fuori regione per motivi di studio, ricevette un messaggio dall'indagata, che - con un falso profilo social - le chiedeva con toni disperati di riprendere i contatti. La vittima, ignara delle intenzioni dell'amica, accettò l'incontro dove la ragazza era stata ricoverata presso un centro psichiatrico. Ma in seguito all'incontro, l'indagata riprese con le minacce e le offese, inviando ripetutamente - attraverso diversi profili social falsi, ma a lei riconducibili - messaggi attraverso la piattaforma Instagram, ai quali si aggiunsero numerosi appostamenti nei pressi dell'abitazione della vittima. Per questo la giovane è stata denunciata per stalking e sottoposta ai domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento