menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale sequestrato

Il materiale sequestrato

Padre e figlio 17enne arrestati per spaccio: schiacciante la perquisizione dei 'Falchi'

Padre e figlio arrestati a Foggia: recuperati e sequestrati 350 grammi di hashish e 3.90 circa di marijuana e tutto il materiale richiesto per il confezionamento delle dosi

Padre e figlio minorenne arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti. E' quanto scoperto dagli agenti del Gruppo Falchi della squadra mobile di Foggia che, nella giornata di ieri, in seguito ad una mirata attività di indagine finalizzata al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno perquisito l'abitazione di un 42enne foggiano.

All’atto del controllo, oltre al padre, era presente anche il figlio minore, il quale è risultato anch’egli coinvolto nell’attività di spaccio. La perquisizione ha permesso ai Falchi di recuperare e sequestrare 350 grammi di hashish e 3.90 circa di marijuana, insieme alla somma di 250 euro, verosimilmente denaro provento dello spaccio, un bilancino di precisione e tutto il materiale richiesto per il confezionamento delle dosi.  Assolte le formalità di rito il padre è stato associato al carcere di Foggia, a disposizione dell’autorità competente, mentre per il figlio minore, 17enne, è stata disposta la permanenza in casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di Giuseppe Sciarra, regista foggiano vittima di bullismo omofobico quando era bambino: "Per i miei coetanei me lo meritavo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento