Ingegneria resterà a Foggia: da Bari l'ok alla proposta degli Enti locali

Soddisfatti il sindaco Mongelli e il presidente della provincia Antonio Pepe. "Verificare e quantificare le reali disponibilità a contribuire alle spese di mantenimento dei corsi"

Tutto è ben quel che finisce bene. La sede distaccata della Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari resterà a Foggia.

Soddisfazione è stata espressa al Rettore Nicola Costantino dal sindaco Gianni Mongelli e dal presidente della provincia Antonio Pepe. La condivisione da parte del consiglio di amministrazione del Politecnico barese alla proposta avanzata dagli Enti Locali per favorire il prosieguo dell’attività accademica nel capoluogo dauno, riempie di gioia gli amministratotri comunali e provinciali che in queste settimane si sono spesi per scongiurare il pericolo chiusura, fortunatamente scampato.

Una proposta che ha ribaltato una decisione che sembrava scontata. Ma adesso bisognerà lavorare e rendere operativa la strategia finanziaria concordata nell’incontro a Palazzo di Città, a cominciare dalle consultazioni con i sindaci e i rappresentati dell’imprenditoria di Capitanata.

Bisognerà verificare e quantificare le disponibilità economiche per contribuire al mantenimento dei corsi.

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento