Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Ingegneria lascia Foggia, insorgono Pepe e Mongelli: “Sospendere procedura”

La decisione è stata presa dal Senato Accademico del Politecnico di Bari. Dal prossimo anno chi vorrà potrà iscriversi e trasferirsi nel capoluogo della Regione

La Facoltà di Ingegneria a Foggia, sede distaccata del Politecnico di Bari, prepara le valigie. Non ci sarebbero più le condizioni economiche per tenere attivi i corsi. Lo ha deciso il Senato Accademico.

Dal prossimo anno chi vorrà potrà iscriversi e trasferirsi nel capoluogo della Regione. A nulla sono valsi infatti i tentativi e gli impegni assunti da istituzioni e organizzazioni imprenditoriali a ricercare i percorsi più idonei a proseguire ed implementare un’esperienza strategica per il territorio

Salvo imprevisti o ripensamenti dell’ultim’ora, il dado è tratto. Si è deciso di avviare lo smobilizzo della sede distaccata di Foggia della Facoltà presieduta dal Rettore Ing. Nicola Costantino.

Il Senato Accademico avrebbe dovuto avere maggiore rispetto verso la comunità foggiana in considerazione della collaborazione operativa e del sostegno finanziario garantiti, che siamo disponibili a rafforzare attesa l’importanza annessa alla presenza della Facoltà di Ingegneria per i nostri giovani e le nostre imprese” tuonano il sindaco di Foggia e il presidente della provincia.

La speranza, adesso, è ridotta al lumicino. Bisogna capire se Costantino accetterà l’invito di Mongelli e Pepe circa la sospensione della procedura e la soppressione della sede della Facoltà di Ingegneria.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingegneria lascia Foggia, insorgono Pepe e Mongelli: “Sospendere procedura”

FoggiaToday è in caricamento