Cronaca Rione Martucci / Piazza Vittorio Veneto

Foggia, insegue ladri ma viene investita sui binari della stazione: un fermo

La vittima era appena scesa da un autobus che faceva capolinea sul piazzale della stazione. Qui è stata aggredita e derubata della borsa sotto la minaccia di un coltello. Poi l’inseguimento e l’incidente

Hanno atteso che scendesse dall’autobus per aggredirla e sottrarle la borsa contenente denaro e documenti sotto la minaccia di un coltello, ma la vittima - una colombiana residente a Roma e Foggia ospite di amici – non si è data per vinta e ha inseguito i due uomini fino ai binari della stazione di Foggia, dove però nel tentativo disperato di recuperare quanto sottrattole, veniva investita da un locomotore in manovra. E’ quanto accaduto poco prima della mezzanotte del 9 ottobre.

Sul posto interveniva immediatamente un’ambulanza del 118 che la trasportava al reparto di Neurochirurgia a seguito delle ferite riportare. Dopo accurate indagini la Polfer individuava, identificava e sottoponeva a fermo uno dei due aggressori, di origine marocchina, che veniva accompagnato in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia, insegue ladri ma viene investita sui binari della stazione: un fermo

FoggiaToday è in caricamento