Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Immacolata / Corso Roma

Locali messi a soqquadro, raid nella sede della 'ABC' - Associazione bambini cerebrolesi di Foggia: "Vergogna!"

Devastati i locali in Corso Roma. La denuncia dell'accaduto arriva via social: "Nemmeno le associazioni lasciano in pace". Immediata la reazione della comunità: "E' una città invivibile"

Locali messi a soqquadro e devastati, mobili distrutti e materiali danneggiati.

E' la scena che si è parata quest'oggi agli occhi dei responsabili e volontari dell'associazione ABC - Associazione Bambini Cerebrolesi di Foggia, i cui locali - situati nel centralissimo corso Roma - sono stati vandalizzati, verosimilmente, nel corso della notte.

La denuncia dell'accaduto arriva via social: "Nemmeno le associazioni lasciano in pace", l'amaro commento. Immediata la reazione della comunità: "Questa città è diventata invivibile", scrivono. E agli autori del gesto: "Siete esseri spregevoli".

L'associazione |  ABC Foggia dal 1994 promuove interventi di sostegno per i bambini e adulti cerebrolesi, assicurando un aiuto concreto e disinteressato alle loro famiglie nello svolgimento delle terapie riabilitative e nell'organizzazione di varie iniziative finalizzate al benessere psico-fisico e sociale dei diversamente abili.

L’impegno costante dei volontari del l’ABC, supportati anche da personale altamente qualificato in varie discipline, permette di garantire una serie di servizi di supporto alle famiglie, soprattutto attraverso la proposta di specifiche attività didattico/terapeutiche finalizzate ad assicurare un sensibile miglioramento della qualità della vita, favorire lo sviluppo emotivo e relazionale, la crescita espressiva e offrire nuove possibilità formative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locali messi a soqquadro, raid nella sede della 'ABC' - Associazione bambini cerebrolesi di Foggia: "Vergogna!"

FoggiaToday è in caricamento