rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

I segni del degrado dopo una festa tra amici, così il parco diventa una pattumiera: che vergogna!

Foggiani e frequentatori del Parco Pantanella indignati per lo scenario di questa mattina. Piatti, bottiglie, bicchieri e forchette lasciati a terra o sulle panchine

Indignazione e incredulità. E’ questo lo stato d’animo dei frequentatori del Parco Pantanella di Foggia intitolato alla memoria di Leonardo Biagini che questa mattina si sono trovati di fronte uno scenario raccapricciante: bicchieri, forchette, bottiglie in plastica e in vetro spaccate, fazzoletti e cartacce, piatti di plastica buttati a terra o abbandonati sulle panchine. Un'area verde trasformata in una pattumiera.

I segni di una festa tra amici a base di alcol.  I segni del degrado, dell’inciviltà, della maleducazione. “Alcuni “bravi ragazzi” colpiscono ancora!” ironizza un cittadino. “Circolano le guardie ecozoofile per controllare i possessori di cani se raccolgono i bisogni, ma delle pattuglie per multare questi incivili nemmeno l’ombra. Sono veramente indignato!” sottolinea un frequentatore dell’area verde.

FOTO | Il giorno dopo la festa: il degrado di Parco Pantanella

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I segni del degrado dopo una festa tra amici, così il parco diventa una pattumiera: che vergogna!

FoggiaToday è in caricamento