Cronaca Cerignola / Via Soldato Vito Grandone

Paura a Cerignola, colpi di fucile nella notte contro abitazione in via San Vito

Chi ha agito ha esploso 8 colpi di fucile cal. 12, puntando alla finestra dell'abitazione di Domenico Monterisi, pregiudicato del posto. Molti colpi si sono conficcati nelle pareti, altri hanno oltrepassato la finestra

Fucilate contro una finestra: attimi di panico, la scorsa notte, a Cerignola dove un grave atto intimidatorio è stato messo a segno contro una abitazione in via San Vito, nel centro ofantino.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, incaricati delle indagini del caso, chi ha agito ha esploso 8 colpi di fucile cal. 12, puntando alla finestra dell'abitazione di Domenico Monterisi, pregiudicato del posto. Molti colpi si sono conficcati nelle pareti, altri hanno oltrepassato la finestra danneggiando gli arredi interni dell'abitazione.

Il fatto è accaduto poco dopo l'1 della scorsa notte. I militari, giunti immediatamente sul posto, hanno ricostruito la vicenda e hanno ascoltato la vittima del grave atto intimidatorio che, in quel momento, era in casa con la sua famiglia e tutti dormivano. Indagini in corso da parte degli uomini dell'Arma, che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Cerignola, colpi di fucile nella notte contro abitazione in via San Vito
FoggiaToday è in caricamento