Cronaca Centro - Piazza Giordano / Piazza Giordano Umberto

Centro pedonalizzato e chiuso al traffico: foggiani divisi, tra critiche e consensi

Piazza Giordano e via Lanza chiuse al traffico fino all'Epifania. Protestano i commercianti di via Matteotti e via Santa Maria della Neve. Disagi alla circolazione stradale

Foggia si spacca in due sulla decisione del sindaco di chiudere al traffico piazza Giordano e via Lanza, aree pedonalizzate dal 6 dicembre fino all’Epifania. Apprezzamenti positivi e condivisioni si sprecano, ma l’amministrazione Landella deve fare i conti con chi l’accusa di non aver provveduto a definire un piano efficace per evitare la concentrazione del traffico in alcune strade limitrofe. Le criticità maggiori, su questo versante, potrebbero emergere domani, quando per le vie del centro ci sarà un’alta concentrazione di auto. Quindi si attende il banco di prova sul fronte viabilità.

Fa discutere anche la scelta degli stand, giudicati pochi, vuoti, inutili e poco attinenti con il Natale. Per alcuni “una passeggiata nel nulla”. A cavalcare l’onda della protesta anche i commercianti di via Matteotti - per Fabio Petrone del ‘Movimento Diritti Uguali per Tutti’ - del tutto trascurata da addobbi natalizi e luminarie, e per di più penalizzata dalla chiusura al traffico di Piazza Giordano”. Se via Matteotti piange, via Santa Maria della Neve non ride.

E c’è chi fa notare come l’ordinanza sindacale preveda l’apertura al transito delle auto di via Diomede, che però, in alcuni momenti della giornata, viene chiusa dagli agenti della Municipale per garantire l’incolumità dei pedoni, quando cioè si verifica contemporaneamente un’altra concentrazione di veicoli e di passanti.

L’istituzione di un mercatino di vero artigianato più vicino al Natale e la chiusura al traffico di piazza Giordano e di via Lanza soltanto di sabato e domenica, probabilmente avrebbero potuto respingere le critiche piovute in queste ore anche da alcuni esponenti della passata amministrazione, tra cui il consigliere comunale Michele Sisbarra, che fa notare come l’attuale amministrazione non si sia però occupata di viale XXIV Maggio: “Io avrei un'idea anche per quel luogo lì”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro pedonalizzato e chiuso al traffico: foggiani divisi, tra critiche e consensi

FoggiaToday è in caricamento