Chiede da bere ma glielo negano, è panico: tira fuori due coltelli e aggredisce tre persone

Paura ieri a Castelluccio dei Sauri. I Carabinieri hanno arrestato un 26enne di nazionalità rumena. Armato di coltelli, ha reagito violentemente al rifiuto di somministrargli da bere in un bar del paese

Momenti di panico ieri a Castelluccio dei Sauri dove un 26enne di nazionalità rumena, armato di coltelli, ha portato scompiglio e paura in un bar del paese, aggredendo e ferendo diverse persone, tra cui una minore.

Già gravato da piccoli precedenti penali, il 26enne era in evidente stato di alterazione psicofisica. Le aggressioni sono scattate al rifiuto dell’esercente di somministrargli da bere. Due i coltelli con i quali ha aggredito prima la titolare del bar, quindi altre due persone, scagliandosi anche con pugni e calci.

Sul posto la locale compagnia dei Carabinieri, che è riuscita a fermare il 26enne, non prima però che lo stesso tentasse di aggredire gli stessi militari intervenuti. Arrestato, è stato condotto presso il carcere di Foggia. Lievi fortunatamente i ferimenti provocati, giudicati guaribili in 15 giorni e per i quali è stata sufficiente la medicazione dei sanitari del 118.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Comunali Foggia 2019

    Seggi chiusi a Foggia e in provincia: affluenza in calo (ha votato uno su tre), spoglio delle Europee in corso

  • Politica

    Anche la 116enne Maria Giuseppa alle urne: è foggiana l'elettrice più anziana d'Italia e d'Europa

  • Meteo

    Allerta 'Gialla' in Capitanata: ancora piogge e temporali, violenta grandinata mette a rischio colture

  • Green

    Sulle spiagge pugliesi 1163 rifiuti ogni 100 metri: l'80% è plastica, migliaia di mozziconi di sigarette

I più letti della settimana

  • VIDEO | Pio e Amedeo show, gran finale ad Amici: una lettera e il quadro di un artista foggiano a Maria

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento