Cronaca Via Roma

Bomba ad Apricena: fanno saltare in aria bancomat, ma la cassa regge e scappano a mani vuote

Ignoti hanno preso di mira lo sportello automatico della Banca Apulia di via Roma

Immagine di repertorio

Fanno salatare in aria un bancomat, ma la cassa resiste alla deflagrazione e i malviventi fuggono a mani vuote. E', in breve, quanto accaduto la scorsa notte, ad Apricena, dove ignoti hanno preso di mira lo sportello automatico della Banca Apulia di via Roma. Il fatto è accaduto intorno alle 2 della scorsa notte: i malviventi hanno piazzato un ordigno artigianale sulla tastiera del bancomat, ma la deflagrazione non ha intaccato la cassa, che è rimasta intonsa.

L'esplosione, oltre a risvegliare l'intero quartiere, ha provocato danni alla struttura della filiale. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno analizzando i filmati del sistema di videosorveglianza dell'istituto di credito. Ad agire, secondo le prime informazioni, una banda composta da cinque soggetti, visti fuggire a bordo di un'Audi scura. Il colpo è fallito e nella cassa del bancomat è rimasto il denaro appena caricato, necessario a far fronte ai prelievi del fine settimana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba ad Apricena: fanno saltare in aria bancomat, ma la cassa regge e scappano a mani vuote

FoggiaToday è in caricamento