LETTORI | Vignanotica, atti vandalici alle auto in sosta: "Ecco il mio serbatoio forato"

Atti vandalici alle auto parcheggiate prima della Baia di Vignanotica, all'ingresso del Sentiero dei Mergoli del Parco Nazionale del Gargano. "Così una giornata di mare mi è costata 400 euro..."

Il foro praticato nel serbatoio

C’è chi lavora - sodo, con passione e dedizione – per rilanciare il turismo sul Gargano, e chi rema loro contro, trasformando una piacevole gita fuori porta in una parentesi da dimenticare. E’ il caso di un lettore di FoggiaToday che racconta un’esperienza di cui è stato vittima alcuni giorni fa, in zona Vignanotica.

“Vorrei riportarvi questa mia deludente esperienza sul Gargano e se possibile avvisare tutti gli utenti su quello che accade ultimamente in zona Vignanotica (dopo Mattinata verso Vieste). Attenzione, perché nell'ultimo periodo si stanno verificando atti vandalici sulle auto parcheggiate prima della Baia di Vignanotica e più precisamente all'ingresso del Sentiero dei Mergoli del Parco Nazionale del Gargano”.

“Gli atti non si limiterebbero più a rotture di vetri - si legge nella segnalazione - ma addirittura a buchi nel serbatoio (come da foto allegata). Guarda caso, questo succede alle sole auto che sostano in zone non a pagamento. Dopo questa esperienza negativa mi vedo costretto d'ora in avanti a tenermi alla larga dal Gargano visto che con i tempi che corrono una giornata di mare/escursione mi è venuta a costare 400 euro. E agli "amici" del Gargano: non vi lamentate se la gente che viene in vacanza da voi è sempre meno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento