Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Amica, non ci fu bancarotta fraudolenta: cinque assolti

Si tratta di Michele Simone, Lucia Murgolo, Saverio Balestrucci, Michele Milano e Gianni Ricci alla guida dell'azienda negli anni 2006-2007

Il fatto non sussiste. Con questa formula il tribunale di Foggia ha assolto l'ex cda di Amica dall'accusa di bancarotta fraudolenta. Si tratta di Michele Simone, Lucia Murgolo, Saverio Balestrucci, Michele Milano e Gianni Ricci alla guida dell'azienda negli anni 2006-2007. Le motivazioni tra 90 giorni.

L'ex azienda di nettezza urbana del capoluogo dauno fallì nel gennaio 2012 sotto il peso di 60milioni di euro. Nell'ambito dell'inchiesta erano 14 le persone rinviate a giudizio. Gli assolti hanno chiesto il rito abbreviato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amica, non ci fu bancarotta fraudolenta: cinque assolti

FoggiaToday è in caricamento