Si lava i piedi sui binari con i treni che gli sfrecciano accanto, poi aggredisce poliziotti: arrestato

E' successo questa mattina, nella stazione ferroviaria foggiana. L'uomo, di 23 anni, si è scagliato contro gli agenti che volevano portarlo in un posto sicuro

Stazione di Foggia - Immagine di repertorio

Sorpreso a lavarsi i piedi a ridosso dei binari della stazione di Foggia, incurante dei pericoli cui andava incontro. E’ quanto notato questa mattina dagli agenti della Polizia Ferroviaria foggiana, intervenuti per mettere in sicurezza un cittadino straniero, che stava utilizzando una bocchetta dell’acqua prospiciente i binari del primo marciapiede ferroviario.

Per tutta risposta, però, l’uomo ha dato in escandescenza, minacciando e insultando gli operatori. Nonostante gli agenti abbiano spiegato i pericoli cui andava incontro in quella posizione, con i treni del mattino che sfrecciavano a poca distanza, lo stesso è saltato giù dal marciapiede, raccogliendo pietre dalla massicciata con l’intento di scagliarle contro i poliziotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con non poche difficoltà, gli agenti sono riusciti a bloccare l’uomo - successivamente identificato in un ivoriano di 23 anni, con precedenti di polizia -  e ad arrestarlo con l’accusa di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e false generalità. Dal controllo in banca dati, sono emersi a suo carico numerosi pregiudizi di polizia e precedenti penali. L’uomo è in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento