Ruba auto, fa incidente e fora una gomma: arrestato 16enne

In manette un minorenne di San Severo che aveva puntato la Toyota Rav4 di un 58enne di Torremaggiore. Il suo piano mandato a monte da un carabinieri libero dal servizio e da una gomma bucata

Immagine di repertorio

Prima la reazione repentina della vittima, poi lo schianto in retromarcia contro un muro; ancora, l’intervento di un carabinieri libero dal servizio e infine la foratura di una gomma. E’ andato tutto storto, per un sedicenne di San Severo arrestato per rapina impropria. Il giovane aveva “puntuto” la Toyota Rav4 di un 58enne di Torremaggiore e aveva messo in opera il suo piano per portarla via.

Ha aspettato che la vittima tirasse il mezzo fuori dal garage, fiondandosi all’interno della macchina, sfruttando quella manciata di secondi durante i quali l’uomo ha lasciato l’auto in folle a motore acceso per poter chiudere la saracinesca del box. Un brevissimo lasso di tempo, sufficiente a permettere al giovane di salire a bordo e ingranare la marcia per fuggire. Il proprietario si è precipitato, cercando di aprire più volte la portiera, con il giovane dall’interno che la tirava a sé.

Non riuscendo a liberarsi in altro modo della vittima, il giovane ha inserito la retromarcia ed è partito a tutta velocità impattando violentemente contro un muro poco distante. Il proprietario ha raggiunto di nuovo l’auto, ed il minore ha tentato addirittura di investirlo. Poi ha proseguito la sua folle corsa nelle strade del paese. Un carabiniere libero dal servizio, però, ha notato l’auto sfrecciare a tutta velocità in direzione San Severo e, riconoscendo alla guida il minorenne, noto per precedenti specifici, lo ha seguito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo qualche chilometro, però il mezzo con il quale stava scappando il minore, a causa della foratura di una gomma, si è fermato e, quest’ultimo, ha tentato di dileguarsi a piedi. Il militare, dopo un breve inseguimento, è riuscito però a raggiungere e bloccare il giovane che è stato dichiarato in stato di arresto per rapina impropria e tradotto presso l’Istituto per minori “Fornelli” di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento