25enne di ‘Romanzo Criminale’ evade i domiciliari: arrestato e riaccompagnato di nuovo a casa

Si tratta di Leonardo Salvemini, 25enne di Manfredonia, sorpreso dai carabinieri fuori la propria abitazione in un orario non consentito

Foto d'archivio

I Carabinieri della Stazione di Manfredonia hanno tratto in arresto per evasione dagli arresti domiciliari il 25enne Leonardo Salvemini, sottoposto alla misura cautelare domiciliare con le gravi accuse di concorso in rapina aggravata, sequestro di persona, spari in luogo pubblico, detenzione/porto di armi nonché spaccio di sostanza stupefacente nell’ambito dell’operazione convenzionalmente denominata ‘Romanzo Criminale’, per la quale, un anno fa, furono condannati all’ergastolo il capo del sodalizio Francesco Giannella e a 20 anni di carcere Ilario Conoscitore.

Gli uomini dell’Arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso il giovane fuori dall’abitazione in cui è ristretto e per questo lo hanno accompagnato in caserma per gli opportuni accertamenti. Qui si è avuta la conferma che lo stesso non avesse alcun permesso per allontanarsi dall’abitazione nell’orario in cui era stato sorpreso. Pertanto è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di evasione e riaccompagnato presso il proprio domicilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento