Cronaca San Severo / Corso Giuseppe di Vittorio

Rapina negozio di giocattoli, ma cliente lo blocca: arrestato 20enne

E’ accaduto ieri sera al Toy’s Mazzeo Giocattoli di San Severo. Il rapinatore ha puntato un coltello alla gola della cassiera. Complici in fuga

Con il volto travisato da una calzamaglia e armato di coltello, ha fatto irruzione al Toy’s Mazzeo Giocattoli di corso Giuseppe Di Vittorio, a San Severo, insieme a due complici. Incurante della presenza di numerosi clienti, ha puntato l’arma alla gola della cassiera e le ha chiesto di consegnargli immediatamente l’incasso.

Poi, nel tentativo di scavalcare il bancone per afferrare il denaro, è caduto rovinosamente a terra perdendo la refurtiva e il coltello. A quel punto, mentre una donna chiamava il 113, un cliente approfittava dell’incidente e bloccava il rapinatore, mentre i due complici si davano a precipitosa fuga.

Sul posto giungevano gli agenti delle volanti coordinati dal vice questore Finizio, che arrestavano in flagranza di reato C.A., ventenne incensurato del posto. Dopo le formalità di rito il PM del Tribunale di Foggia disponeva il trasferimento nel carcere di Foggia a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina negozio di giocattoli, ma cliente lo blocca: arrestato 20enne

FoggiaToday è in caricamento