Tentarono rapina in banca con “spaccata”: un arresto e tre ricercati

Un 24enne di Orta Nova è accusato di aver partecipato alla tentata rapina ai danni della filiale del Banco di Napoli di Lavello, insieme ad almeno tre complici, ora ricercati

Immagine di repertorio

Notifica di arresto in carcere per un 24erre di Orta Nova, detenuto a Foggia per altri reati, accusato di aver preso parte alla tentata rapina avvenuta il 21 febbraio scorso presso il Banco di Napoli di Lavello.

Il tentativo di rapina fu compiuto da almeno quattro persone, che con il viso coperto da passamontagna e armati di fucili, entrarono nell’istituto di credito dopo aver sfondato una vetrata posta sul retro con un autocarro lanciato a grande velocità.

RAPINE, FURTI ED ESTORSIONI: ARRESTI

Dopo aver chiesto al direttore il denaro, i quattro, udendo in lontananza le sirene delle auto del 112, furono costretti a fuggire su un'auto guidata da un complice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'autocarro era stato rubato alcuni giorni prima ad Ascoli Satriano. I Carabinieri stanno cercando i complici del giovane arrestato e pensano che anche loro siano residenti in Puglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento