Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Rione Martucci / Via di Motta della Regina

17enni e già ladri, rubano auto al Rione Martucci e nella fuga speronano la 'gazzella' dei carabinieri: presi

È successo a Foggia, dove due minori sono stati arrestati. A seguito di udienza, l’arresto è stato convalidato e l’autista è stato collocato in una comunità educativa, l'altro è stato sottoposto ad una serie di rigide prescrizioni

Immagine di repertorio

Rubano un’auto e tentano di allontanarsi, ma vengono bloccati dai carabinieri della Sezione radiomobile intervenuti tempestivamente grazie alla segnalazione di un privato cittadino.

È successo la settimana scorsa, a Foggia, dove due minori sono stati arrestati, in flagranza di reato, e sottoposti alla permanenza in casa presso la loro famiglia in attesa dell’udienza di convalida. I carabinieri di Foggia hanno sorpreso i due minori a bordo di un veicolo rubato poco prima in via Motta della Regina, e li hanno inseguiti e bloccati presso la zona industriale del capoluogo dauno.

Come se non bastasse, i minori si sono resi colpevoli anche di violenza e resistenza a pubblico ufficiale poiché durante la fuga hanno più volte speronato la ‘gazzella’ dei carabinieri, nonché del possesso di un cosiddetto ‘spadino’ inserito nel blocchetto di accensione dell’autoveicolo.

A seguito di udienza presso il Tribunale per i minori, l’arresto è stato convalidato e l’autista 17enne è stato collocato presso una comunità educativa per minori, mentre il complice, anch’egli 17enne, è stato sottoposto alle prescrizioni di permanere a casa in orario notturno, non frequentare pregiudicati e continuare l’attività di studio presso l’istituto scolastico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

17enni e già ladri, rubano auto al Rione Martucci e nella fuga speronano la 'gazzella' dei carabinieri: presi

FoggiaToday è in caricamento