Cronaca

Arrestato 19enne: nella sua auto c’erano 1 kg di droga e cartucce per pistola revolver

Gli agenti della polizia di Manfredonia hanno arrestato Matteo Caputo per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione munizionamento

Panetti di hashish e munizionamento

Nel corso di servizi dedicati al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti nel centro garganico, gli agenti della Polizia di Stato appartenenti alla locale Squadra Mobile, unitamente a personale del commissariato di Pubblica Sicurezza di Manfredonia, ieri sera hanno arrestato Matteo Caputo, manfredoniano, classe 1998, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione munizionamento.

Il 19enne è stato fermato mentre stava raggiungendo la propria in un parcheggio all’interno del bagagliaio sono stati trovati hashish e cocaina e nove cartucce per pistola revolver occultati in un barattolo di plastica. Inoltre, nascosta a terra, dietro la ruota della vettura, gli operatori hanno rinvenuto una busta in plastica con dentro un kg di hashish suddivisa in panetti.

La droga e il munizionamento sono stati sequestrati mentre il ragazzo, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. Resta alta l’attenzione della Polizia di Stato finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati in tutta la Capitanata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato 19enne: nella sua auto c’erano 1 kg di droga e cartucce per pistola revolver

FoggiaToday è in caricamento