Spaccio di droga in via Napoli, blitz dei carabinieri: arrestato 55enne, denunciati per favoreggiamento due 'clienti'

Arresto in flagranza per un 55enne del 'Candelaro', dopo che lo stesso aveva spacciato una dose di hashish. I due clienti sono stati invece denunciati per favoreggiamento, in relazione alla loro mancata collaborazione con l'Arma

Immagine di repertorio

Spaccio di droga in via Napoli, scatta il blitz dei carabinieri. Arrestato 55enne, denunciati per favoreggiamento due 'clienti'. Gli uomini dell'Arma hanno intentensificato in queste giornate di festività anche i controlli antidroga sul territorio, ed in particolare per contrastare lo spaccio 'su strada', ovvero il fenomeno criminale maggiormente percepito dalla collettività.

Stanotte, in particolare, i militari della Compagnia Carabinieri Foggia hanno arrestato in flagranza di reato un 55enne del 'Candelaro' già noto alle Forze dell’Ordine dopo che lo stesso aveva spacciato una dose di hashish a due clienti. L’intervento immediato dei militari dell’Arma, da tempo impegnati nel colpire nello specifico lo spaccio al dettaglio in via Napoli, area sensibile della città, ha permesso quindi la cattura dello spacciatore, che verrà processato per direttissima, in mattinata, davanti al Tribunale di Foggia.

Denunciati a piede libero con l’ipotesi di reato di favoreggiamento personale i due acquirenti in relazione alla loro non collaborazione con gli investigatori dell’Arma, circostanza che comunque non ha impedito agli stessi militari di arrestare il 55enne. Rinvenuta poi altra sostanza stupefacente tipo hashish nella disponibilità dell’uomo dopo le relative operazioni di perquisizione. Non si escludono, già a stretto giro, nuove attività antidroga sul territorio, soprattutto in relazione al particolare periodo dell’anno e quindi della maggiore esposizione alla devianza criminale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento