Shock a Foggia, riempie di botte l'anziana madre: arrestato 28enne

E' accaduto eri, in un appartamento in viale Sant'Alfonso De Liguori. La polizia ha arrestato il figlio della vittima, 28enne non nuovo a questi episodi.

Immagine di repertorio

Sono state le urla disperate della madre a richiamare l’attenzione dei vicini, che hanno immediatamente composto il 113 sulla tastiera del telefono evitando, forse, una tragedia. Un pagina di inaudita violenza, quella consumata nelle mura domestiche di un appartamento al primo piano di una palazzina in viale Sant'Alfonso Maria Dè Liguori dove una anziana donna, foggiana di 69 anni è stata brutalmente aggredita e picchiata dal figlio 28enne, non nuovo a questo genere di episodi.

Ancora da capire cosa abbia provocato la furia del ragazzo, poi arrestato dagli agenti della Sezione Volanti di Foggia per minacce e maltrattamenti in famiglia. Fatto sta che poco dopo le 15.30 di ieri qualcosa è scattato nella sua testa e, a detta della vittima, ha iniziato a inveire e battere pugni contro le pareti dell’abitazione. Poi si è scagliato contro la madre, ripetutamente percossa e colpita. Vano il tentativo della donna di rifugiarsi in bagno, dove ha urlato a lungo e chiesto aiuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le sue grida disperate hanno richiamato l’attenzione dell’intero condominio e di due meccanici di una vicina officina, che si sono coraggiosamente precipitati nell’appartamento, cercando di bloccare la furia del ragazzo in attesa dell’arrivo della polizia. In pochissimi minuti una volante è giunta sul posto, mentre i sanitari del 118 si sono occupati della donna, dolorante e con il viso coperto di sangue. L’uomo è stato arrestato, condotto al carcere di Foggia, in attesa del processo per direttissima. La donna invece è stata ricoverata all’ospedale, con una prognosi di 20 giorni, salvo complicazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento