menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Poliziotti si appostano nei pressi di un circolo, all'arrivo del proprietario lo bloccano: in auto c'erano 42 dosi di cocaina

L'uomo, 51enne proprietario di un circolo ricreativo, è stato arrestato con l'accusa di detenzione di cocaina dagli agenti della squadra mobile di Foggia

Mercoledì scorso il personale della squadra mobile, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo dei pregiudicati a Foggia, hanno tratto in arresto un uomo classe 1969 con precedenti specifici e per reati contro il patrimonio, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Più nel dettaglio, dopo aver predisposto un accurato servizio di appostamento nei pressi del circolo ricreativo gestito dall'uomo, nel frattempo giunto a bordo di un'autovettura, i poliziotti lo hanno bloccato e a seguito della perquisizione veicolare, successivamente estesa alla persona e ad altri locali riconducibili, hanno recuperato tre cipollotti contenenti all’interno dieci dosi ciascuna di sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un totale di principio pari a 42 dosi circa “da stada”. 

Nell’occasione veniva altresì sequestrata una somma pari a 860 euro, formata da banconote di piccolo taglio, quale provento dell’attività illecita.

A seguito delle formalità di rito il 51enne veniva rinchiuso in carcere su disposizione del P.M. di turno del Tribunale di Foggia. Arresto convalidato in data odierna su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento