Viola l'obbligo di dimora: torna in carcere Angelo Bocola, coinvolto nel blitz "Texas"

Revocata la misura dell’obbligo di dimora: più volte, il giovane rimaneva assente dal domicilio durante l’arco temporale in cui lo stesso invece doveva stare a casa

Si aprono le porte del carcere per il 22enne Angelo Bocola, pregiudicato di San Severo, con a suo carico numerosi precedenti di polizia e penali per reati contro il patrimonio. L’Ufficio Misure di Prevenzione del commissariato cittadino, su disposizione della Corte d’Appello di Bari, ne ha disposto il ripristino della custodia cautelare in carcere.

Un provvedimento che scaturisce dalla revoca da parte dell’autorità giudiziaria della misura dell’obbligo di dimora cui era sottoposto, in quanto più volte, proprio gli agenti del commissariato hanno constatato che Bocola - in spregio delle prescrizioni impostigli - rimaneva assente dal domicilio durante l’arco temporale in cui lo stesso invece doveva stare a casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, si ricorda, 18 settembre 2014 venne arrestato nell’ambito dell’operazione “Texas” e, a marzo 2015, la custodia cautelare in carcere venne sostituita con quella degli arresti presso la propria abitazione; solo dal mese di luglio gli venne concessa la misura dell’obbligo di dimora al fine di consentire allo stesso di svolgere attività lavorativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento