Polfer arresta latitanti: uno sviene, l’altro: “Prima o poi dovevo farmeli”

Il romeno era stato condannato a 1 anno e 6 mesi, l’italiano doveva scontare una pena residua di 2 mesi e 5 giorni

Polizia Ferroviaria

Colpiti da provvedimenti di cattura, presso la stazione di Foggia gli agenti di polizia ferroviaria hanno arrestato un italiano e un romeno. T.G., di anni 43, era stato condannato in Romania alla pena di un anno e sei mesi per aver guidato senza patente e in stato di ebbrezza. Quando gli agenti lo hanno fermato per controllarne i documenti, l’uomo ha avvertito un malore ed è stato soccorso dai sanitari del 118. Dopo le dovute cure, il 43enne è stato arrestato e trasferito in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A.P., 45enne, doveva scontare una pena residua di 2 mesi e 5 giorni. A suo carico il tribunale di Potenza aveva emesso un ordine di carcerazione per furto aggravato in concorso. Quando la Polfer lo ha fermato, non ha opposto resistenza, ma consapevole del provvedimento restrittivo, ha commentato: “Tanto prima o poi dovevo farmeli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento