Cronaca Cerignola

Rapinano banca a Pescara e in costume tentano la fuga in spiaggia tra i bagnanti: inseguiti e arrestati

Si tratta di Roberto Reddavide e Vincenzo Strafile, autori della rapina in un istituto bancario di piazza Salotto. I carabinieri li hanno inseguiti in spiaggia e arrestati

I Carabinieri della Stazione di Pescara Scalo hanno arrestato due malviventi cerignolani che avevano poco prima consumato una rapina ad un istituto bancario nella centralissima Piazza Salotto.

I DETTAGLI DELLA RAPINA

Roberto Reddavide e Vincenzo Strafile, si sono dati alla fuga in spiaggia, nonostante il tentativo di mimetizzarsi in costume tra i bagnanti, sono stati individuati e bloccati, dopo rocambolesco inseguimento condotto sulla battigia da parte dei militari.

Recuperato tutto il denaro, diverse migliaia di euro, e quanto utilizzato nel colpo.  Ulteriori dettagli saranno forniti nella conferenza stampa che si terrà domani 1 luglio 2017 alle ore 11.00 presso il Comando Provinciale Carabinieri di Pescara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano banca a Pescara e in costume tentano la fuga in spiaggia tra i bagnanti: inseguiti e arrestati

FoggiaToday è in caricamento