menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Saverio Altamura, furto in appartamento: sgominata baby gang

In manette due minorenni ed un maggiorenne già noti alle forze dell'ordine. Il tentato furto è avvenuto nella mattinata di ieri in via Saverio Altamura in un appartamento arredato di un uomo residente in Sudafrica

Nonostante la giovane età erano già noti alle forze dell’ordine per reati simili specifici. Tre ragazzi di 16, 17 e 19 anni, tutti e tre foggiani, sono finiti in manette: sono loro i componenti della bay gang specializzata in furti di appartamento sgominata da Polizia e Carabinieri ieri mattina nel capoluogo dauno.

IL FATTO - Erano da poco passate le 11.30 quando due telefonate anonime giunte al 113 segnalavano la presenza di un ragazzo in evidente atteggiamento sospetto in via Saverio Altamura, in centro città. Sul posto giungono immediatamente pattuglie dei Carabinieri e della Polizia. Il ragazzo viene fermato: si tratta di M.B., 19 anni, il “palo” della situazione. Piantona l’ingresso di una palazzina: su al primo piano altri due ragazzi, di 16 e 17 anni, stanno procedendo al “saccheggio”. L’immobile, di proprietà di un uomo residente in Sudafrica, da tempo disabitato, era arredato. Entrati nell’appartamento gli investigatori hanno scoperto che i due minorenni avevano già provveduto a rubare una cornice in argento e 150 euro in banconote di piccola taglia.

L'ACCUSA - Le manette sono scattate immediatamente. L’accusa per il baby-trio: furto aggravato. I minorenni sono stati affidati al carcere minorile Fornelli di Bari mentre  il maggiorenne è stato trasferito presso il carcere di Foggia.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento