Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

Il consigliere regionale dei Popolari Napoleone Cera e il padre, l'on. Angelo Cera, sono stati arrestati questa mattina a San Marco in Lamis

Napoleone e Angelo Cera

L'on. Angelo Cera, ex deputato della Repubblica Italiana e leader dell'Unione di Centro, e Napoleone Cera, consigliere regionale de i 'Popolari', questa mattina sono stati arrestati dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Bari e della Compagnia di San Severo, che hanno eseguito un'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Foggia nei confronti di entrambi indagati per il reato di concussione.

Ecco i motivi e le accuse nei confronti dei Cera

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento