Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

Il consigliere regionale dei Popolari Napoleone Cera e il padre, l'on. Angelo Cera, sono stati arrestati questa mattina a San Marco in Lamis

Napoleone e Angelo Cera

L'on. Angelo Cera, ex deputato della Repubblica Italiana e leader dell'Unione di Centro, e Napoleone Cera, consigliere regionale de i 'Popolari', questa mattina sono stati arrestati dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Bari e della Compagnia di San Severo, che hanno eseguito un'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Foggia nei confronti di entrambi indagati per il reato di concussione.

Ecco i motivi e le accuse nei confronti dei Cera

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento