San Marco in Lamis, in frantumi specchio parabolico. Cera: “Non siate indifferenti”

“Se guardate una persona che si apparta per i propri bisogni o che tira una pietra verso un segnale stradale non siate indifferenti. Aiutate il Vostro Paese a uscire dall’indifferenza”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Segnale stradale-2SAN MARCO IN LAMIS, ON. ANGELO CERA - E’ bastato il gesto di qualche balordo a mandare in frantumi uno specchio parabolico, sostituito solo due giorni fa all’altezza della vecchio carcere di San Marco in Lamis.

Un gesto isolato o è ormai prassi consolidata? Dove è andato a finire il senso civico?

Tutti dovrebbero comprendere che il cooperare per il miglioramento della società in cui si vive porterebbe benefici a tutti i sammarchesi: comporterebbe  un aumento del benessere e le istituzioni funzionerebbero meglio.

Ma quando si vedono gesti, che seppur isolati, portano allo sfiducia, questi non fanno altro che provocare indifferenza e in alcuni casi addirittura atteggiamenti predatori verso gli altri e le risorse pubbliche.

Condannare non basta! Serve l’aiuto di tutti. Chi ha a cuore il paese in cui viviamo ha il dovere di denunciare chi rovina ogni speranza di crescita. Credo profondamente che San Marco possa ancora crescere in meglio, e le risorse che sto mettendo in campo vanno in questa direzione.

Quando per esempio vi recate nel bosco o percorrete una strada non chiedetevi se oggi sono passati a raccogliere l’immondizia, ma chiedetevi piuttosto chi ha gettato questa o quella busta di plastica.

Se la domenica mattina andate in giro nelle zone centrali del paese o magari decidete di portare i vostri figli nella Villa Comunale, non scandalizzatevi se ancora non sono state raccolte le migliaia di bottiglie di vino o liquore! Ma chiedetevi piuttosto chi ne fa uso.

Se guardate una persona che si apparta per i propri bisogni o che tira una pietra verso un segnale stradale non siate indifferenti!

Aiutate il Vostro Paese a uscire dall’indifferenza. San Marco non è solo di chi amministra ma è anche il TUO.

 

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento