Cacciatori trovano pistole tra i cespugli vicino a una strada: pronte a far fuoco, agguato scongiurato?

Trovate tra Vieste e Mattinata, si tratta di due Beretta nascoste da qualcuno che aveva intenzione di usarle proprio in quel luogo

Le due pistole ritrovate

Nella giornata di ieri, nelle vicinanze della strada che da Vieste porta a Mattinata, in località "Ponte", i Carabinieri Cacciatori degli Squadroni "Calabria" e "Sicilia" nel corso di un servizio di perlustrazione e ricognizione del territorio si sono imbattuti in due pistole semiautomatiche, nascoste tra la vegetazione.

Le armi, due Beretta semiautomatiche, una cal. 9x17 e una 7,65, entrambe con i serbatoi pieni di munizioni, ed entrambe con un colpo già caricato in canna e con i numeri di matricola abrasi, sono state trovate sotto un cespuglio a poca distanza dalla sede stradale.

Le circostanze dell'occultamento, il fatto che fossero entrambe pronte a fare fuoco e, soprattutto, le ottime condizioni di conservazione fanno pensare alla possibilità che fossero state momentaneamente nascoste, molto recentemente, da qualcuno che aveva intenzione di usarle proprio in quel luogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si esclude, al momento, l'ipotesi che il rinvenimento abbia scongiurato un agguato. Le pistole verranno ora inviate al RIS di Roma per gli accertamenti finalizzati a verificare se siano già state utilizzate in qualche occasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento