Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca San Severo

19enne accoltellato tra l’indifferenza della gente. Miglio: “Abbattere muro dell’omertà”

Plauso del sindaco e dell'amministrazione comunale ai carabinieri della Compagnia di Intervento Operativo di Bari che hanno salvato la vita a un 19enne di San Severo

Il sindaco Francesco Miglio, a nome dell’amministrazione comunale, ha commentato l'intervento dei carabinieri della compagnia di Bari, giunti in città per dare supporto alla compagnia locale, che hanno salvato la vita a un 19enne accoltellato da un 49enne in corso Gramsci per una banale lite tra vicini di casa. “La prontezza dei militari che con la cintura hanno fermato l'emorragia in corso a seguito di una ferita al braccio destro e hanno portato il giovane al pronto soccorso, è stata determinante. Inoltre i militari hanno anche arrestato il presunto aggressore. Ancora una volta dobbiamo purtroppo constatare che nonostante la presenza di circa 200 persone nessuno è intervenuto per aiutare il giovane né per sostenere le forze dell'ordine”.

Dal primo cittadino, quindi, l'appello ad abbattere il muro di omertà e di indifferenza. “La città e i cittadini devono recuperare la fiducia nelle istituzioni, nelle forze dell'ordine e avere il coraggio di denunciare. Con la Prefettura e le forze dell'ordine abbiamo avviato interventi che stanno permettendo un maggiore presidio del territorio. I cittadini restano comunque le vere sentinelle del territorio, tanti occhi e tante orecchie che anche in forma anonima possono contribuire a controllare il territorio e a sanzionare gli illeciti, costruendo una società solidale e responsabile”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

19enne accoltellato tra l’indifferenza della gente. Miglio: “Abbattere muro dell’omertà”

FoggiaToday è in caricamento