menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Severina orgoglio della polizia locale". La prima donna del comando di Foggia da oggi è 'Ispettore Superiore"

Per anni, Severina Cavalli è stata l'unica agente donna del comando locale fino all'arrivo di altre 52 colleghe nel 2004. Una brillante carriera al servizio della comunità che oggi ha raggiunto il suo apice

La polizia locale di Foggia festeggia Severina Cavalli, per l’attribuzione del grado di ispettore superiore da parte del comandante del corpo il dirigente superiore dott. Romeo Delle Noci, dopo essere stata la prima donna in divisa ad accedere al ruolo degli ispettori.

Per anni, Severina Cavalli è stata l'unica agente donna del comando locale fino all'arrivo di altre 52 colleghe nel 2004. Una brillante carriera al servizio della comunità che oggi ha raggiunto il suo apice.  

Una donna in divisa di grandi doti umane e morali, con un carattere forte e sempre dalla parte dei più deboli ed, in particolare, da quella dei bambini nelle scuole dove l'ispettrice superiore Cavalli ha sempre tenuto lezioni sul codice della strada e sul bullismo, rivestendo un ruolo determinante nella fase dell’ideazione e dell’esecuzione dei relativi progetti.

Questo il commento dell'assessore al ramo Alessandra Loretti: "I miei migliori auguri al nuovo ispettore superiore Severina Cavalli, orgoglio del comando della polizia municipale. L'ispettrice Cavalli è un esempio di dedizione al servizio e faro per le tante donne che oggi compongono il corpo della nostra Polizia Locale. Per prima si è affacciata in un mondo che fino a non molto tempo fa era prevalentemente maschile facendo emergere le sue qualità ed oggi il conseguimento del grado di ispettore superiore rappresenta il coronamento di una brillante carriera. Oltre al mio personale grazie per quel che ha fatto e ancora farà, mi associo alla gioia di tutto il nostro Comando".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento