Attualità

A Torremaggiore i volontari riqualificano i giardini di San Pio in Piazza Gramsci

Messe a dimora nuove piante, riverniciati lampioni e cestini dei rifiuti e sbiancate le panchine di marmo antistanti la statua del Santo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Domenica 28 giugno, i volontari della locale sezione de L’Altritalia Ambiente coadiuvati da quelli della sezione di Serracapriola e da quelli della costituenda sezione di San Nicandro Garganico, hanno riqualificato il giardino San Pio situato in piazza Gramsci a Torremaggiore.  Messe a dimora nuove piante, riverniciati lampioni e cestini dei rifiuti e sbiancate le panchine di marmo antistanti la statua del Santo.

Promotore dell’iniziativa Ruggiero del Grosso, vicepresidente nazionale di Gaia-L’Altritalia Ambiente. Con lui in piazza decine di volontari, tra cui il segretario di Serracapriola Fernando De Cesare, la vicesegretaria Veronica De Cesare e i rappresentanti della futura sezione di San Nicandro Garganico Pasquale Mimmo e Costanza Vocino.

Altissima la partecipazione femminile, tra le altre vanno segnalate Alessandra Tomaselli, Carmelanna Di Florio, Angela Mele, Arcangela Fania e Rosa Messinese.

In pomeriggio i volontari hanno ricevuto il saluto dei giovanissimi ambientalisti di San Severo guidati da Raffaele d’Alfonso del Sordo e da Simone Franciosi. Eccezionalmente presente anche il presidente nazionale giunto per l’occasione dalla sede centrale di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Torremaggiore i volontari riqualificano i giardini di San Pio in Piazza Gramsci

FoggiaToday è in caricamento