Contagi in salita a Lucera: 198 positivi. Pitta chiude villa, giardini e piazze alle 18: "Ancora movida nelle ore serali"

Con un'ordinanza, il sindaco vieta, sempre nella stessa fascia oraria fino alle 5, lo stazionamento anche in una serie di vie della città e aree non oggetto dell'interdizione

A Lucera sono 198 i positivi al Covid19. A comunicarlo il consigliere regionale ed ex sindaco Antonio Tutolo. "Purtroppo - scrive - i numeri continuano a salire, segno di una diffusione vasta del virus. Tantissimi stanno bene e non avvertono il minimo fastidio. Purtroppo però non sono pochi quelli che stanno male e hanno avuto bisogno del ricovero in ospedale".

E proprio per ridurre il rischio di diffusione del contagio, il sindaco di Lucera Giuseppe Pitta oggi ha emanato una nuova ordinanza in cui dispone l'interdizione e chiusura ai pedoni, dalle 18 alle 5, della villa comunale e di tutti i parchi e giardini pubblici della città, di viale Castello e delle aree limitrofe alla cinta muraria della Fortezza e Piazza Tribunali, accanto al Santuario di San Francesco. È comunque consentito attraversare le aree interdette per l'accesso e il deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti, ai presidi sanitari e ferroviari, alle abitazioni private e a qualunque altra attività.

Nell'ordinanza si elencano, inoltre, una serie di vie e piazze in cui è vietato stazionare, sempre dalle 18 alle 5, non solo in centro. Sono menzionate, tra le altre, piazza Duomo, piazza del Carmine, via Amicarelli, via D'Auria, Piazza della Repubblica, la zona antistante la stazione ferroviaria anche nella zona 167, la piazzetta Del Vecchio e la zona del campo da basket di via Gaggioli.

È una facoltà prevista dall'ultimo Dpcm del 3 novembre che consente di disporre la chiusura al pubblico per tutta la giornata o in determinate fasce orarie di strade e piazze dove si possono creare assembramenti.

Peraltro, nell'ordinanza, il sindaco rileva che "i servizi di controllo, finalizzati al rispetto delle norme per il contrasto alla diffusione del Covid19, effettuati dalle forze di polizia e dalla polizia locale di Lucera, hanno evidenziato profili di criticità nel garantire il rispetto delle attuali prescrizioni, a causa delle condizioni di forte aggregazione 'movida' nelle ore serali e notturne". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento