L'incredibile storia di Chiara, quei 35 km e quell'incontro che le ha cambiato la vita

Chiara, cagnolina di Cerignola, è stata trovata ad Ascoli e poi adottata da Marina e Alessio, una coppia di Foggia. Porta il nome di Chiara Valentina, la guerriera del mondo animalista di Capitanata scomparsa il 20 giugno scorso

Sulla pagina Facebook del canile Enpa di Ascoli Satriano, il 28 luglio è stata raccontata la storia di Chiara, dal giorno del ritrovamento all'adozione. Si chiama Chiara, come Chiara Valentino, icona del mondo animalista di Capitanata ed ex presidente dell'associazione 'Amici di Balto' di Cerignola scomparsa il 20 giugno 2019.

La storia di Chiara, Marino e Alessia

"Circa 2 mesi fa, i nostri volontari hanno avvistato una new entry che vagava nel centro abitato del paese. Dolcissima con tutti, si è subito fatta amare dai suoi simili di quartiere e dalla gente, che ha iniziato a darle da mangiare.  Il nostro impegno era quello di trovarle una famiglia, ma lei ha fatto tutto da sola. 

Ha incontrato casualmente* Marina e Alessio, due ragazzi di Foggia in visita nel nostro paese. E’ stato amore a prima vista! I due hanno contattato la nostra sezione per informazioni e per un'eventuale adozione. 

La cagnolina però aveva un microchip intestato al comune di Cerignola, quindi era libera sul territorio;  possibile che da sola avesse percorso 35 chilometri per arrivare ad Ascoli Satriano? Tante domande, ma la cosa più importante era quella di darle la possibilità di avere una famiglia, quindi abbiamo contattato i nostri amici volontari dell'associazione Amici di Balto di Cerignola, che capitanata dalla straordinaria Chiara Valentino avrebbe dovuto portare a termine le pratiche. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiara, si è data un gran da fare ma non ha potuto concludere l'adozione, purtroppo dopo qualche giorno è volata oltre il ponte. Oggi grazie ai suoi volontari che continuano ancor più motivati il suo operato, la cagnolina ha una vera famiglia, Marina e Alessio, che in onore alla grande animalista cerignolana, hanno voluto chiamarla Chiara. Noi non crediamo molto al caso in queste cose".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Tragedia a Mattinata: 45enne morto per annegamento

  • Per i clienti di un locale il conto è salato: titolare strattonata e presa a schiaffi, indaga la polizia di San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento