Attualità

L'Asp 'Vincenzo Zaccagnino' vicina ai più bisognosi: 12mila euro di derrate e buoni spesa per le famiglie in difficoltà

Con la delibera del Cda sono state destinati 12mila euro per i minori in età infantile, famiglie fragili e vulnerabili della città. Inoltre, lo scorso 11 dicembre sono stati consegnati gli ultimi buoni spesa a 120 nuclei famigliari

Il Consiglio di Amministrazione della ASP Dr. Vincenzo Zaccagnino, consapevole del particolare momento contingente e delle notevoli difficoltà che la comunità sannicandrese tutta si trova a dover affrontare in vista delle imminenti Festività Natalizie, ha inteso intensificare le iniziative a carattere sociale già attuate negli anni precedenti, assumendo le relative deliberazioni che hanno avuto pieno adempimento già nei primi giorni del mese di dicembre.

Con la Delibera del C.d.A. n.55 del 30.11.2020 è stato disposto di modificare parzialmente il piano assistenziale 2020 approvato a gennaio 2020, destinando la somma di €.12.000,00 per l’assegnazione di derrate alimentari e generi di prima necessità, in particolare destinati ai minori in età infantile, alle famiglie fragili e vulnerabili della città, in relazione alla cosiddetta “seconda ondata” della pandemia da Covid-19 ancora in atto.

Le derrate alimentari e generi di prima necessità, prontamente acquistati (Determina del Direttore Generale n.131 del 02.12.2020), sono stati consegnati alla associazione locale di volontariato Avers, quale partner operativo nel piano comunale di protezione civile e di cui si è già apprezzata l’efficienza in occasione della prima ondata del contagio per analoga iniziativa; la collaborazione istituzionale è stata ed è molto stretta e proficua, sia per la definizione delle tipologie e dei quantitativi delle merci, sia per la distribuzione alle famiglie bisognose, in modo che l’intervento sia coordinato a livello comunale e si evitino duplicazioni di assegnazioni a scapito della platea dei possibili beneficiari.

A fianco a questa misura di carattere straordinario, è stato dato impulso per una più immediata attivazione all’iniziativa dei Buoni Spesa del Bando Festività Natalizie 2020: venerdì 11 dicembre scorso, infatti, sono stati consegnati gli ultimi buoni ai 120 nuclei beneficiari. In merito a quest’ultima iniziativa, si ritiene utile fornire alcune indicazioni numeriche, che evitino la diffusione di convincimenti non aderenti alla realtà dei fatti ed alle implicazioni della misura assistenziale attuata. Va puntualizzato che per 120 possibili nuclei assegnatari, sono pervenute in totale 201 domande di sostegno: di queste, 45 sono state le domande provenienti da cittadini non comunitari (ma comunque residenti a San Nicandro), in misura pari al 37% del totale delle domande; beneficiari del buono spesa sono stati solo 20 su 45, vale a dire che meno di una domanda su due è stata accolta e l’incidenza sul totale dei beneficiari è del 16%. Viceversa, l’84% degli assegnatari è cittadino comunitario (100 beneficiari sul totale di 120); anche l’incidenza dell’accoglimento per i comunitari, quindi, è ben superiore, e precisamente il 64% (100 su 156); in breve, su sei beneficiari uno solo è cittadino non comunitario. Sono numeri che non hanno bisogno di ulteriori spiegazioni.

Ogni iniziativa di carattere sociale, della ASP Dr. Vincenzo Zaccagnino, tiene al centro i bambini, senza alcun distinguo, perché i bambini appartengono a tutta la società ed il loro bene deve stare a cuore ad ogni adulto di buona volontà, dichiara la Presidente Avv. Patrizia Lusi, ed aggiunge “in queste festività abbiamo impegnato e speso la somma di € 26.400,00 per andare incontro alle necessità materiali delle famiglie fragili e vulnerabili della Città di San Nicandro Garganico”.

L’ASP opera nel pieno rispetto dei principi dello statuto, delle norme nazionali e regionali, e soprattutto della nostra carta costituzionale, che sancisce l’uguaglianza, la solidarietà e la salvaguardia dei diritti umani quali principi fondamentali che debbono orientare l’agire della pubblica amministrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Asp 'Vincenzo Zaccagnino' vicina ai più bisognosi: 12mila euro di derrate e buoni spesa per le famiglie in difficoltà

FoggiaToday è in caricamento