Sabato, 19 Giugno 2021
Attualità Rione Diaz / Via Girolamo Caggianelli

Apre a Foggia il 'Girasole 2.0', l'associazione che gestisce i bambini e le famiglie nei momenti di bisogno e disagio

Continua, inoltre, l’impegno de 'Il Girasole' nel progetto 'Una Fi-Aba possibile', che prevede laboratori comportamentali, psico-motori, di musicoterapia, di arteterapia, di emozioni, sportello di ascolto e formazione genitori e docenti e tanto altro per i bimbi e ragazzi con autismo e con difficoltà.

Una nuova sede per continuare a offrire attività sempre più inclusive e innovative. Il Girasole si allarga e apre una nuova sede in via Caggianelli, zona Rione Martucci, a Foggia: il 'Girasole 2.0'.

L’inaugurazione avverrà sabato 15 maggio con l’open day dalle 9.30 alle ore 13. Per tutta la mattinata sarà possibile visitare gli spazi dell’associazione foggiana, interloquendo e raccogliendo informazioni dagli operatori che saranno a disposizione per illustrare meglio le tante attività che “Il Girasole” svolge sul territorio di Foggia. 

Protagonisti saranno i ragazzi: alcuni di loro “coloreranno” con le proprie mani le porte dell’associazione: un bel modo per far sentire i piccoli utenti delle attività protagonisti principali delle stesse.

All’interno dei locali, invece, la cittadinanza potrà ammirare la nuova stanza sensoriale dove verranno svolti diversi laboratori per bimbi piccoli e adolescenti che avranno così anche modo di socializzare. Saranno proprio loro i principali destinatari delle attività, pensate apposta per loro. Gli ingressi saranno contingentati e nel rispetto delle normative anti Covid.

L’associazione è presente sul territorio dal 2008, il suo scopo è quello di  assistere i soggetti nei momenti di bisogno e disagio, promuovendo la loro crescita nell’ambiente naturale, realizzando attività di supporto nel campo dei servizi socio-assistenziali ed educativi (Terapia ABA, Analisi del Comportamento, Terapia comportamentale, supporto psicologico, laboratori educativi, logopedia, psicomotricità, assistenza legale, psicoterapia e supporto genitoriale) accrescendo il benessere dei soggetti destinatari, favorendone l’inclusione sociale e l’integrazione.

Continua, inoltre, l’impegno de 'Il Girasole' nel progetto 'Una Fi-Aba possibile', che prevede laboratori comportamentali, psico-motori, di musicoterapia, di arteterapia, di emozioni, sportello di ascolto e formazione genitori e docenti e tanto altro per i bimbi e ragazzi con autismo e con difficoltà. "Per potersi realizzare, il progetto avrà bisogno di donazioni, che consentiranno a Il Girasole di poter offrire gratuitamente tutte queste attività di bimbi che ne hanno bisogno"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apre a Foggia il 'Girasole 2.0', l'associazione che gestisce i bambini e le famiglie nei momenti di bisogno e disagio

FoggiaToday è in caricamento