rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

'Tolo tolo' di Checco Zalone sbanca i botteghini. Il foggiano Antonio Iammarino: "Abbiamo scritto tanta musica, è stato bellissimo"

Il musicista foggiano Antonio Iammarino ha lavorato sulla colonna sonora del lungometraggio insieme a Checco Zalone e Giuseppe Saponari

Mentre 'Tolo Tolo', il nuovo film di Checco Zalone, sta sbancando i botteghini di tutt'Italia (oltre 8milioni di incassi in un solo giorno) c'è chi racconta il 'dietro le quinte'. E' il musicista foggiano Antonio Iammarino, che ha lavorato sulla colonna sonora del lungometraggio.

"Lavorare alla colonna sonora di Tolo Tolo è stato bellissimo, divertente ed emozionante", spiega Iammarino su Fb. "Abbiamo scritto canzoni che sono parte integrante della narrazione, abbiamo scritto tanta musica, coinvolgendo musicisti straordinari che hanno portato valore aggiunto, energia, talento (che io lo sapevo già, ma loro ne hanno portato di più). Li vorrei ringraziare, a nome mio, di Luca/Checco e di Giuseppe Saponari". Tutti e tre hanno "suonato pianoforti, sintetizzatori, chitarre, programmato, e mangiato". Iammarino ha collaborato con Zalone anche per la dibattuta 'Nostalgie de bidet', brano presentato dal comico barese nel programma 'Viva RaiPlay' di Fiorello e che ha fatto storcere il naso ai foggiani. Iammarino ha poi puntualizzato: "Nessuna offesa è una dichiarazione d'amore per Foggia".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Tolo tolo' di Checco Zalone sbanca i botteghini. Il foggiano Antonio Iammarino: "Abbiamo scritto tanta musica, è stato bellissimo"

FoggiaToday è in caricamento