Vela: Yemangia trionfa alla regata 'Diomedee'

Simona Frascaria vince il concorso di bellezza abbinato alla competizione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

La bellezza del mare e della vela, unita alla bellezza delle giovani miss. Ha riscosso successo la regata “Diomedee-Rotary” che ha unito la città di Manfredonia a quella di Rodi, nel trionfo dell'intero Gargano. Le avverse condizioni climatiche dell'ultimo week end, hanno portato gli organizzatori a cambiare l'arrivo della competizione velica: non più le isole Tremiti come da tradizione, bensì il porto di Rodi Garganico. L'appuntamento agonistico era valido come seconda tappa del “Grande Slam Gargano”, il campionato di vela pugliese fortemente voluto dalla Lega Navale di Manfredonia e dal suo presidente Donato D'Andrea, che con un team di eccellenza sta migliorando l'immagine nautica di tutto il Gargano.

A fare da splendida cornice all'evento, anche la selezione di Miss Diomedee. LA REGATA - Vincitore della regata l'equipaggio di “Yemangia” (Manfredonia), la barca di 13 metri di Maurizio Capunzo con vele in carbonio, che ha percorso il tratto di mare Manfredonia-Rodi in sole sei ore. La riuscita della manifestazione si deve principalmente all'accoppiata tra Lega Navale Manfredonia e Porto Turistico di Rodi, ovvero Massimo Tringale, team organizer di eccellenza e Marino Masiero, amministratore unico della società di gestione del Porto di Rodi. LA SFILATA - In attesa della selezione di Miss Italia Provinciale (venerdì 6 luglio) e della finale Regionale (venerdì 3 agosto), il porto turistico di Rodi è stato protagonista di una sfilata di moda e della selezione di Miss Isole Diomedee. Ha vinto la gara di bellezza Simona Frascaria, 16 anni, 1 metro e 71, di Sanicandro, occhi azzurri come il mare e un viso da fotomodella. Seconda Ionela Teodorescu, 17 anni, studentessa di Foggia, alta 1.75, portamento da grande professionista e sorriso mozzafiato. Terze a pari merito Corinne Liscio, 16 anni per 174 cm di Foggia, studentessa con l'obiettivo di fare l’avvocato e Ilenia De Filippo, 18 anni,  un metro e 78,studentessa che vuole sfondare nel mondo dello moda. Una grandiosa Floriana Rignanese ha condotto con trasporto ed entusiasmo la parte mondana della serata celebrata domenica sera, mentre per l'evento sportivo è intervenuto con la consueta simpatia e professionalità, Enzo Ormas, presentatore televisivo di caratura nazionale. Gli onori di casa sono stati fatti dal vice sindaco di Rodi, Giuseppe Ventrella, che ha sottolineato quanto sia stato importante fare squadra tra realtà sportive, porti turistici e comunità. Un grazie particolare alla stilista di moda Rachele Ricca, per i meravigliosi abiti messi a disposizione dell'evento. PROSSIMO APPUNTAMENTO - Porto di Rodi e Lega Navale Manfredonia si preparano alla storica “Regata dei trabucchi” che riprende così alla grande dopo essere stata sospesa per 3 anni per le note limitazioni, cui era soggetto il porto. La prova, che si svolgerà la notte del 13 luglio, sarà valida come quarto appuntamento del “Grande Slam Gargano”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento