rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Sport

Torneo Mangiacotti: big match va agli amici di Matteo/Dolcemania Team

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

U.N.M.S. Calcio - Polpaccio Team (7 - 7)

La seconda giornata riparte con l'anticipo del venerdì, nuovo appuntamento di questa seconda edizione, e a giocarsela sono due ottime formazioni, i migliori attacchi e le migliore difese della prima giornata. Infatti i dieci in campo non deludono le aspettative, perché la battaglia dura dal fischio d'inizio al triplice fischio finale, che sancisce il risultato finale con uno spettacolare 7 a 7. Risultato scaturito da una gara veramente bella, dove si è visto andare avanti la Polpaccio Team che non ha saputo gestire bene il risultato, mentre la U.N.M.S. con ottimo pressing ha saputo ritrovare la giusta retta e agguantare il pari all'ultimo secondo. Caos per qualche svista arbitrale.

Glamour Café - Lo Mele Impianti (3 - 5)

Anche questa sfida vede due formazioni bene organizzate e vincenti nella prima giornata, ed anche in questa sfida non tradiscono le aspettative. La gara è bella perché, anche se a giocarsela sono generazioni diverse, con la palla si parla tutti la stessa lingua, e questo a noi piace tanto .Anche se i giovanissimi della Lo Mele sono sembrati andare più veloci, i veterani della Glamour non sono stati certo a guardare alla finestra, infatti hanno aspettato e affondato al momento giusto. Peccato per l'espulsione di Tortorelli G. della Glamour che lascia la squadra in inferiorità numerica e comunque grande merito a questi giovanotti della Lo Mele che sanno tenere benissimo il campo, molto bene il loro giovane portiere Soccio. Risultato finale a favore della Lo Mele e primo posto in classifica.

Prefabbricati Padre Pio - Antica Trattoria (2 - 8)

Leggendo il risultato, si potrebbe pensare subito che per i ragazzi dell'Antica Trattoria sia stata una partita facile, ma noi che abbiamo visto la partita dal vivo, non la pensiamo proprio così, anzi pensiamo che sia stata una gara molto spigolosa dove nessuna delle due formazioni ha tirato mai via il piede prima del proprio avversario.L'unica nota di demerito è stata solo per l'assenza del portiere della Prefabbricati, che sicuramente avrebbe dato una mano maggiore ai suoi, però bene ha fatto anche il suo vice, che portiere proprio non è. Comunque per l'Antica Trattoria bella partita di gruppo, dove il leader De Padova , lo Zio Biancofiore e il simpatico portiere sono delle garanzie per questa formazione, molto bene anche il velocissimo Gorgoglione. Gara terminata con 8 reti a 2 per Antica Trattoria.

Hakuna Matata - Calimè (4 - 8)

Ore 10:00, mamma mia quant'è presto, però i giovanotti delle due formazioni, nonostante qualche lamento iniziale,ma quando l'arbitro fischia l'inizio della gara dimenticano tutto e si impegnano per farci vedere una bella gara, a dir la verità ci provano e ci riescono molto bene, nonostante la domenica viene sempre dopo il sabato purtroppo… Scherzi a parte, queste sono due formazioni messe molto bene, ovviamente con qualche perfezionamento che arriverà strada facendo. La gara come dicevo è stata giocata a buoni ritmi, molto bene Pirro dei Calimè che tiene bene il campo e vede benissimo la porta, nonostante il suo ginocchio malconcio, anche il resto però oggi fa una signora partita non pensando solo alle giocate individuali, ma giocando più come squadra. La new entry Hakuna invece deve molto al suo strepitoso portiere autore fino ad oggi di due belle gare, bene anche il resto, l'unica nota negativa è che hanno perso subito le staffe e questo ha inciso molto sul rendimento squadra, quindi ragazzi calma e sangue freddo. Risultato finale 8 a 4 per Calimè e i primi 3 punti in classifica.

Atletico 1846 - Manhattan Cafè (3 - 2)

Il cambio orario si sente, infatti una settimana fa sarebbero già le 12:30 e questo sole estivo si sente tantissimo, infatti la partita ne ha risentito parecchio perché i ragazzi in campo l'hanno avvertito tanto, però hanno comunque dato dimostrazione di essere due belle squadre che potranno dire la loro contro tutti. La gara complessivamente ha avuto due atti, come al teatro, dove si è visto un bel primo tempo dell'Atletico che ha cercato di sfruttare tutte le occasioni chiudendo in vantaggio la prima frazione di gioco, e un secondo tempo invece tutto di marca Manhattan, dove si sono trovati trovato però ,nel portiere avversario Miglionico un bravo antagonista, bravo anche Ercolino dall'altra parte in questa giornata. Il risultato è deciso per un solo goal di differenza a favore dell'Atletico.

La Dea - Gli Amici di Matteo/Dolcemania Team (7 - 10)

La sorte ha voluto che le finaliste dello scorso campionato, con qualche ritocchino da entrambi le parti, se la giocassero già alla seconda giornata, e come tutti ci attendavamo, è stata una gara molto bella sotto tutti gli aspetti, grazie anche alle condizioni metereologiche, molto diverse da quelle di maggio. Comunque passando alla gara vera e propria, abbiamo avuto la fortuna di assistere a un match veramente esaltante dove Gli Amici di Matteo/Dolcemania Team a partire dal portiere Mangiacotti, al centravanti Pompilio, passando per De Padova, Aquilante, Gualano, Aucello e il giovane Cassano, hanno fatto una gara perfetta sbagliando quasi nulla, mentre dall'altra parte il maggior nemico della serata è stato il nervosismo che in alcuni momenti ha preso il sopravvento, facendo sbagliare anche cose molto semplici… diciamo che l'amico nervosismo è stato già compagno di viaggio nella prima giornata. Comunque tornado agli avversari speriamo che il Pompilio visto oggi, si possa vedere anche nelle altre gare, perché ha certi assoli degni di essere visti sempre. Che dire infine, Mangiacotti e De Padova si confermano sempre due pedine importantissime per questa squadra. Gara conclusasi per 10 a 7 per l'equipe Mangiacotti-Pompilio & c.

Bene, bene ragazzi quest'anno sarà proprio una bella battaglia la qualificazione ai play off, perché tutte e dodici le formazioni, anche le tre che non hanno ancora fatto nessun punto, hanno qualcosa o qualcuno che può cambiare in qualsiasi momento della gara le sorti della propria squadra. Questo a noi piace tantissimo, perché così abbiamo la fortuna e il piacere di poter vedere sempre delle sfide interessanti, che grazie all'aiuto dei signori arbitri, Vangi, Ripoli e per questa giornata anche l'amico Nardella di San Marco in Lamis, ci da la garanzia che tutto vada per il meglio.

Ora arriva la prima sosta, per il week end che ci ricorda la festa di Tutti i Santi e soprattutto la Commemorazione dei Defunti, persone a noi care che adesso ci osservano dall'alto e che ci sono sempre molto vicine. Arrivederci all' 08 novembre.

Mikanto '05

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torneo Mangiacotti: big match va agli amici di Matteo/Dolcemania Team

FoggiaToday è in caricamento